Prestiti Tempo Determinato

Prestiti per Apprendisti Senza Garante

I prestiti per apprendisti sono pensati appositamente per chi sta lavorando con un contratto di apprendistato. E' necessario, per poterne fare richiesta, avere determinate garanzie da fornire alla società finanziaria.

Preventivo Gratuito Senza Impegno »

Prestiti con Contratto di Apprendistato

Quando stai entrando nel mondo del lavoro è comune essere assunti, per il primo periodo di tempo, con un contratto di apprendistato. Questo dà al tuo datore di lavoro il vantaggio di pagare meno tasse sulla tua assunzione e a te la possibilità di apprendere il tuo lavoro e diventare un professionista.

E' possibile avere un prestiti con contratti di apprendistato?

Come per tutti i prestiti che sono concessi ai lavoratori atipici, è possibile. Occorre però fornire determinate garanzie alla società finanziaria, in maniera che essa sia il più tranquillo possibile riguardo la concessione del finanziamento per te. Ricorda, infatti, che l'obiettivo finale di un istituto di credito che concede denaro in prestito è quello di riaverlo indietro, dunque avere le giuste garanzie è una cosa importantissima.

Ecco le cose a cui prestare particolare attenzione.

La condizione fondamentale è legata alla durata del prestito, che non deve superare quella del contratto di lavoro di apprendistato. Ad esempio, se il tuo contratto di apprendistato dura 36 mesi, anche la durata del contratto di prestito deve durare al massimo 36 mesi. Se dovessi cercare di richiedere un prestito per una durata più lunga, la richiesta di verrebbe inesorabilmente negata.

Inoltre, il consiglio è quello di non chiedere somme troppo elevate, altrimenti si corre il rischio di incappare nell'impossibilità di pagare, con tutte le conseguenze del caso (lo stipendio come apprendista potrebbe non essere troppo alto).

Importante è anche non essere stati segnalati né come cattivi pagatori, né come protestati. In entrambi questi casi, infatti, le speranze di avere un prestito si ridurrebbero davvero "al lumicino".

Infine, se si riesce ad avere un garante, ovvero un soggetto che possa farsi carico del rimborso delle rate nel caso in cui le cose dovessero andare male, può aiutare molto (benché questa non sia la prima garanzia richiesta).

Migliori banche ed istituti di credito

La soluzione migliore e più efficiente è quella di rivolgersi a comparatori come SuperMoney, che permettono di comparare più prestiti con pochi click, ed avere subito un confronto delle soluzioni disponibili e delle relative condizioni economiche.